Stefaniastefania.htmlshapeimage_3_link_0
indietrochi_e_cosa.html
Giorgiogiorgio.htmlgiorgio.htmlshapeimage_8_link_0
HOME.html
 
 

Sono Federica Fava, nata a Isola del Liri il 2 febbraio 1981. 

Dal 2002 al 2006 ho lavorato presso studi di consulenza ambientale. Mi sono occupata dello svolgimento di pratiche di valutazione riguardanti la sicurezza dei luoghi di lavoro e le questioni ambientali. Inoltre, ho fatto parte dell’organizzazione di vari convegni legati a tali tematiche.

Nel 2009 ho lavorato presso un campeggio sul lago di Barrea nel Parco nazionale d’Abruzzo. Questa esperienza mi ha dato la possibilità di stare a stretto contatto con la natura e mi ha permesso ulteriormente di comprendere quanto sia importante per l’essere umano il rispetto dell’ecosistema.

Nello stesso anno mi sono trasferita a Udine. Ero alla ricerca di un’attività che rispecchiasse altri lati della mia personalità. Essendo da sempre amante della fitoterapia, di prodotti naturali e biocosmesi, ho dedicato il mio tempo a letture di approfondimento, all’utilizzo di erbe medicinali e oli essenziali. Ho cercato di portare queste mie passioni all’interno di esperienze lavorative, prima in un’erboristeria e in seguito in un negozio di cosmesi. Questo mi ha dato la possibilità di approfondire ancora di più le mie conoscenze al riguardo.

Pur arricchendomi in tali attività, ho sentito l’esigenza interiore di un cambiamento. Ho deciso di fermarmi a riflettere su cosa volessi davvero. Nel momento in cui mi sono fermata, ho capito che dovevo imparare a cucire.

Questa passione, seppur io non ne fossi consapevole, mi era stata trasmessa da mia madre. Alcune nozioni le ho apprese durante i momenti in cui la osservavo immersa nel suo lavoro. Senza saperlo, mi impregnavo di quest’arte. La consapevolezza di quanto avessi interiorizzato è emersa solo più tardi.

La mia curiosità e determinazione mi hanno portato a comprendere quanto fosse importante e profondo il legame con questo mestiere. Così nel 2013 ho scelto di seguire un corso di modellismo e sartoria presso il Centro Internazionale Alta Moda Sartoriale G. Guarino di Roma.  Credo nella qualità del lavoro artigianale, e nella valorizzazione e il recupero dei vecchi mestieri. Sento che nella creazione degli abiti sia fondamentale il rispetto della salute umana, utilizzando materiali ecosostenibili, tessuti naturali e tinture di origine vegetale. Confezionando il vestito con cura e in luoghi ricchi d’armonia s’innesca un processo creativo dal quale deriva “un’energia” che contribuisce ad un maggior benessere personale.

In seguito a questo processo di forte cambiamento ho sentito l’esigenza di fondare con altri compagni l’Associazione di promozione sociale Q.U.I.E.O.R.A. – Quantum Utopico Innovativo E Organismo Di Ricerca Artistica, nata con l’obiettivo di dedicare tempo e spazio a tutte le pratiche utili e necessarie allo sviluppo ed al miglioramento degli esseri viventi e dei loro sistemi di interazione.

Ma non sono solo queste le mie uniche passioni! ;) Amo la danza, il teatro, il cinema e l’arte in genere. Ho seguito corsi di tango argentino presso lo I.a.l.s. di Roma tenuti da Mauro Barreras e laboratori teatrali tenuti da Alessandro Conte e Luca Mauceri. In seguito sono entrata a far parte della compagnia teatrale Uva Spina. Tra i corsi intrapresi: Commedia dell’arte e Improvvisazione teatrale con Claudio De Maglio, Teatro danza con Paola Bianchi, Uso della voce con Danila Massimi e Marco Toller, Danza contemporanea con Valentina Saggin.

Nel 2013 ho partecipato ad un laboratorio rivolto ai più piccoli e mi sono occupata dei costumi per lo spettacolo Bianko – Fiabe d’inverno ho potuto così unire la mia passione per i bambini, per sartoria e per il teatro. Credo che sia fondamentale garantire ai bambini la giusta attenzione ma soprattutto leggere e ascoltare i loro bisogni. Ho approfondito i temi legati all’infanzia ed allo sviluppo della personalità.

Un’esperienza che mi ha arricchito nel profondo, è stato il mio viaggio come volontaria in Andalusia. Lì ho riscoperto l’importanza delle relazioni con l’altro e trovato l’armonia che nasce da un approccio diverso alla vita, da un’alimentazione più sana, da un ambiente più salutare, dal tutto più “naturale”.

Queste esperienze mi spingono ad essere consapevole ogni giorno di quello che mi circonda e dei segnali che la vita mi invia e mi spingono ad essere aperta a nuove sfide e realtà.

Ogni giorno incontrare il frutto di semi che avevo gettato tanto tempo fa.

Amore. Pace. Calma. Luce. Armonia. Energia. Consapevolezza. Curiosità. Meraviglia.

 
Contatti

E-mail: qura@quieora.net
(scrivere “FEDERICA” nell’oggetto e la mail arriverà direttamente a lei)
mailto:qura@quieora.netshapeimage_17_link_0

 
fotofotofede.htmlshapeimage_20_link_0